[ Home | Liste | F.A.Q. | Risorse | Cerca... ]


[ Data: precedente | successivo | indice ] [ Argomento: precedente | successivo | indice ]


Archivio: openbsd@sikurezza.org
Soggetto: Re: ipfilter e varie...
Mittente: TNT
Data: 1 Jun 2001 08:17:24 -0000
Lorenzo Martignoni wrote:
> 
> gia` e` proprio un vero peccato.
> Non riesco a capire perche` NetBSD e FreeBSD non sono toccati da questa
> "nuova" (a quanto pare nuova non e`) licenza.

A questo punto penso che la soluzione (se non si riesce
a trovare un accordo per ipf) sia solo una per de Raadt:
elaborare un software di firewalling integrato proprio,
facendo aspettare piu' dei soliti 6 mesi (un anno? 18
mesi?) per la versione 3.0 di OpenBSD, ovviamente
continuando ad aggiornare eventuali buchi nella versione
2.9 che uscira' domani e che incorporera' ancora ipf.
Per questo certamente serviranno MOLTI sforzi - stiamo
parlando di un software complesso e che richiede livelli
di robustezza estremi - quindi penso che Theo stesso se
arrivera' a questa conclusione dovra' cercare l'aiuto di
un numero di programmatori aggiuntivi *estremamente*
preparati, anche in vista di un lungo audit di sicurezza.
Ripeto, e' un colpo duro ad OpenBSD, ma credo e spero
che cio' non possa rovinare il lavoro eccellente del
team fino ad oggi.
Ma non posso pensare che OpenBSD trovi come unica
soluzione quella di usare d'ora in poi ipf come semplice
port: e' in contrasto con la logica stessa del progetto
e preferirei mille volte aspettare piuttosto che vedere
un OpenBSD a mezzo servizio.
Tutto questo IMHO.


________________________________________________________
http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List




[ Home | Liste | F.A.Q. | Risorse | Cerca... ]

www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
(c) 1999-2005