[ Home | Liste | F.A.Q. | Risorse | Cerca... ]


[ Data: precedente | successivo | indice ] [ Argomento: precedente | successivo | indice ]


Archivio: openbsd@sikurezza.org
Soggetto: 486 e openbsd
Mittente: ennedierre
Data: 14 Jul 2003 12:00:12 -0000
Salve a tutti!
Premetto che ho poche conoscenze di unix e affini, però la voglia di
cominciare mi ha spinto a chiedere alcune informazioni.
Cercando hardware usato (contavo di trovare pentium 166 o giù di lì),
mi è capitato sottomano un 486 perfettamente funzionante (e gratis
:P). Ora, riuscirò mai ad installare un sistema *BSD (avevo proprio in
mente openBSD) senza troppi casini e/o problemi (già il fatto che
manca il cdrom mi scoraggia)? Una volta installato il sistema, avrò
troppi problemi per la rete (la scheda è già presente, ma non ho idea
se sia PCI [cosa che dubito] o meno) e per la gestione del sistema?
E se non riuscissi ad installare alcun o.s. in maniera decente, quel
tipo di hardware andrebbe bene come firewall/router (mi viene in
mente linux router project, ma di sicuro ci sarà qualcosa anche per
*BSD, tipo http://www.dubbele.com).
Grazie e scusate la banalità delle domande :P
Saluti
Andrea


________________________________________________________
http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List




[ Home | Liste | F.A.Q. | Risorse | Cerca... ]

www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
(c) 1999-2005