[ Home | Liste | F.A.Q. | Risorse | Cerca... ]


[ Data: precedente | successivo | indice ] [ Argomento: precedente | successivo | indice ]


Archivio: openbsd@sikurezza.org
Soggetto: [openbsd] misure di difesa anti-ARP poisoning (was: Re: DHCP	options)
Mittente: whyx
Data: Mon,  5 Sep 2005 14:28:37 +0200 (CEST)
* Data: 11 Jun 2003 16:57:52 -0000
* febs (spelta@xxxxxxxx) write:
> Intendevo pero' una soluzione dinamica, che permettesse di aggiornare la
cache
> arp, ma solo quando richesto - e non quando lo vuole qualcun'altro - e
che si
> insospettisse di doppie risposte (poisoning probabile - o IP che fanno
> conflitto, ma se la rete usa DHCP e' strano).

> Inoltre sarebbe stato carino se la cosa fosse stata
attivabile/disattivabile
> 'on the fly', senza ricompilare il kernel per l'appunto.

> Tra l'altro per quello che ci ho capito la patch di Caff risolve solo il
primo
> problema (arrivo di replies non richieste) e non il secondo (risposte
> multiple).

Ecco qui la versione 0.1-beta di OpenAAPD (Anti Arp Poisoning Daemon per
OpenBSD):
http://www.openbeer.it/codes/projects/aapd.c

Bye :)




[ Home | Liste | F.A.Q. | Risorse | Cerca... ]

www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
(c) 1999-2005