[ Home | Liste | F.A.Q. | Risorse | Cerca... ]


[ Data: precedente | successivo | indice ] [ Argomento: precedente | successivo | indice ]


Archivio: openbsd@sikurezza.org
Soggetto: Re: [openbsd] load balancer e healthchecker
Mittente: Matteo Mancini
Data: Fri,  1 Sep 2006 10:35:19 +0200 (CEST)
Lo stato del server web dietro il fw openbsd viene gestito direttamente
da pf.
Se uno dei server web e' giu' viene "escluso" dal pool e non nattato

Ciao

MAtteo



domenico.albanese@xxxxxxxxx wrote:
> Salve a tutti,
> mi piacerebbe capire se posso utilizzare opnebsd per le stesse
> funzionalità per cui in questo momento uso linux e keepalived.
> 
> Sicuramente l' accoppiata che ho citato ha molte più possibilità di
> quelle che io mi limito a sfruttare, allora cerco di spiegare meglio
> quello che mi servirebbe.
> 
> Il primo aspetto riguarda bilanciare su più web-server il traffico in
> ingresso dei miei visitatori, credo che questo obbiettivo sia
> realizzabile utilizzando il "Load Balance Incoming Connections" che ho
> trovato su http://www.openbsd.org/faq/pf/pools.html . Immagino che
> come con keepalived, tutto il traffico in arrivo su un interfaccia
> pubblica del bilanciatore (in questo caso la macchina opnebsd) possa
> essere ridiretto su x web server che si trovano alle spalle del
> balancer secondo una logica di round robin. Ho capito bene ?
> 
> La seconda cosa che mi servirebbe, ma che non riesco a trovare, e come
> fare per implementare un meccanismo di healthchecker. Cioè se uno dei
> web-server alle spalle del bilanciatore va giù per qualche motivo, il
> bilanciatore stesso se ne dovrebbe accorgere e immediatamente dovrebbe
> togliere quell'ip dal pool su cui fa la redirezione, in modo che la
> cosa sia assolutamente trasparente per gli utenti finali. C'è questa
> cosa anche su openbsd ? Ho cercato male ?
> 
> Grazie mille
> 
> Domenico
> ________________________________________________________
> http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
> 





[ Home | Liste | F.A.Q. | Risorse | Cerca... ]

www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
(c) 1999-2005