road to opscon – milano 10 novembre 2015

Programma (ingresso gratuito, previa registrazione):

  • 10 a.m. – Learn to Fail Better [EN] – Christine J. Hogan
  • 11 a.m. – Sicurezza in ambienti virtualizzati – Igor “koba” Falcomatà
  • noon – Data Center Open Architecture secondo ATS e Juniper: dalla vision alla execution – Paolo de Rosa, Paolo Arletti, Michele Di Dedda
  • 2:30 p.m. – Docker in production: service discovery with Consul – Giovanni Toraldo
  • 3:30 p.m. – Sono tutti Open con le infrastrutture degli altri! – Mariano Cunietti

aperitivo post-evento VUA/sikurezza.org 🙂

road to opscon – pisa 15 ottobre 2015

Programma (ingresso gratuito, previa registrazione):

  • 10 a.m. – DevOoops (Increase awareness around DevOps infra security) – Gianluca Varisco
  • 11 a.m. – Ansible: nuovi paradigmi per l’orchestration – Paolo Tonin
  • noon – Data Center Open Architecture secondo ATS e Juniper: dalla vision alla execution – Paolo Arletti, Michele Di Dedda
  • 2:30 p.m. – Quello che nessuno ti ha detto su OpenStack – Giuseppe Paternò
  • 3:30 p.m. – Why we need open systems, and how to create them in the era of the Cloud [EN] – Katerina Barone-Adesi

aperitivo post-evento VUA/sikurezza.org 🙂

È aperto il Call for Paper di e-privacy 2015 winter edition

 

e-privacy XVIII 2015 (winter edition) si svolgerà il 16 e 17 ottobre 2015 (venerdì e sabato) a Cagliari.

Il tema dell‘edizione invernale 2015 è:

Captatori Informatici e società civile: una convivenza possibile?

“Dalla cronaca di “Hacked Team” e dalle prese di posizione di autorità e corpi dello Stato deve iniziare un dibattito tecnico/legale indispensabile per la società civile”

[..]

Le proposte dovranno pervenire al comitato scientifico entro il termine ultimo del 28 settembre 2015.

Festival ICT 2015: Call For Papers

Proponi il tuo speech al festival ICT 2015.

Aperta la Call for Papers 2015: il festival ICT invita i professionisti del mondo ICT, con contenuti e argomenti innovativi, a presentarli all’edizione 2015.

A differenza di altri eventi, i punti di forza del festival ICT sono le relazioni e i contenuti. Quest’ultimi sono sempre stati ampiamente apprezzati in entrambe le edizioni precedenti (visualizza: Programma 2013 e Programma 2014).

Gli interventi portati da professionisti indipendenti non devono essere presentazioni commerciali ed autoreferenziali ma speech di reale interesse in grado di erogare informazioni importanti e oggettive.

Se hai argomenti da presentare al pubblico del festival ICT proponi il tuo speech: l’organizzazione offre la possibilità di svolgere sessioni di 40 minuti per illustrare il tema scelto. E\222 possibile, inoltre, fare anche dei laboratori/seminari della durata di 60 minuti (massimo) in cui far seguire alla parte teorica anche l’hands on, ovvero far testare e provare al pubblico quanto appena visto (ogni partecipante dovrà/potrà essere pc-munito).

La scadenza della Call For Papers è fissata a Martedì 15 Settembre 2015.
Come sempre ricordiamo che il numero di richieste è elevatissimo e che, pertanto, il team del festival ICT cercherà di rispondere a tutti e nel più breve tempo possibile. Gli speech selezionati dopo la valutazione saranno inseriti nel Programma 2015 e nella pagina dedicata ai relatori (a titolo di esempio visualizza la pagina dei Relatori 2014).

Buona candidatura! 🙂

 

ESC 2k15 – Call for Contents

END SUMMER CAMP 2K15
2-6 Settembre 2015 FORTE BAZZERA – Venezia-Tessera

[COSA] ESC è un incontro di persone interessate al Software e Hardware Libero, all’Hacking, al DIY 🙂 Il contenuto dell’evento è in continua evoluzione e viene creato dai suoi partecipanti.

[COME] Secondo la formula MUD (Miscere Utile Dulci). Sono previsti Seminari e Talk su vari argomenti/livelli, e momenti decisamente più “ludici”: Campeggio, LAN Party, etc.

[DOVE] ESC si svolge a Venezia-Tessera presso Forte Bazzera, ex polveriera della Prima Guerra Mondiale non lontana dall’Aeroporto Marco Polo. Planet Earth, 45°29’52”N – 12°19’51”E 🙂

[PERCHE’] Per creare un momento di aggregazione, uno scambio di idee, esperienze, visioni tra persone che vivono cercando, giorno dopo giorno, il valore della Conoscenza Libera nelle sue diverse forme.

L’ingresso è gratuito ma la logistica dell’ESC è dimensionata in funzione del numero di partecipanti, che non potranno in ogni caso superare un limite massimo. Come l’anno scorso è quindi necessario PRE-registrarsi in maniera da rispettare il criterio First-Come First-Served e gestire correttamente l’eventuale Wait List, dati i posti limitati (dettagli).

Da sempre i contenuti dell’ESC sono creati dai suoi stessi partecipanti: se ritieni di proporre un progetto, tenere un talk oppure allestire un lab rispondi a questa Call For Contents scrivendo ad antani (at) endsummercamp.org; è fortemente incoraggiata la pubblicazione e condivisione di informazioni frutto della propria esperienza e ricerca personale (dettagli)

Scarica la locandina.