road to opscon – pisa 15 ottobre 2015

Programma (ingresso gratuito, previa registrazione):

  • 10 a.m. – DevOoops (Increase awareness around DevOps infra security) – Gianluca Varisco
  • 11 a.m. – Ansible: nuovi paradigmi per l’orchestration – Paolo Tonin
  • noon – Data Center Open Architecture secondo ATS e Juniper: dalla vision alla execution – Paolo Arletti, Michele Di Dedda
  • 2:30 p.m. – Quello che nessuno ti ha detto su OpenStack – Giuseppe Paternò
  • 3:30 p.m. – Why we need open systems, and how to create them in the era of the Cloud [EN] – Katerina Barone-Adesi

aperitivo post-evento VUA/sikurezza.org 🙂

È aperto il Call for Paper di e-privacy 2015 winter edition

 

e-privacy XVIII 2015 (winter edition) si svolgerà il 16 e 17 ottobre 2015 (venerdì e sabato) a Cagliari.

Il tema dell‘edizione invernale 2015 è:

Captatori Informatici e società civile: una convivenza possibile?

“Dalla cronaca di “Hacked Team” e dalle prese di posizione di autorità e corpi dello Stato deve iniziare un dibattito tecnico/legale indispensabile per la società civile”

[..]

Le proposte dovranno pervenire al comitato scientifico entro il termine ultimo del 28 settembre 2015.

Festival ICT 2015: Call For Papers

Proponi il tuo speech al festival ICT 2015.

Aperta la Call for Papers 2015: il festival ICT invita i professionisti del mondo ICT, con contenuti e argomenti innovativi, a presentarli all’edizione 2015.

A differenza di altri eventi, i punti di forza del festival ICT sono le relazioni e i contenuti. Quest’ultimi sono sempre stati ampiamente apprezzati in entrambe le edizioni precedenti (visualizza: Programma 2013 e Programma 2014).

Gli interventi portati da professionisti indipendenti non devono essere presentazioni commerciali ed autoreferenziali ma speech di reale interesse in grado di erogare informazioni importanti e oggettive.

Se hai argomenti da presentare al pubblico del festival ICT proponi il tuo speech: l’organizzazione offre la possibilità di svolgere sessioni di 40 minuti per illustrare il tema scelto. E\222 possibile, inoltre, fare anche dei laboratori/seminari della durata di 60 minuti (massimo) in cui far seguire alla parte teorica anche l’hands on, ovvero far testare e provare al pubblico quanto appena visto (ogni partecipante dovrà/potrà essere pc-munito).

La scadenza della Call For Papers è fissata a Martedì 15 Settembre 2015.
Come sempre ricordiamo che il numero di richieste è elevatissimo e che, pertanto, il team del festival ICT cercherà di rispondere a tutti e nel più breve tempo possibile. Gli speech selezionati dopo la valutazione saranno inseriti nel Programma 2015 e nella pagina dedicata ai relatori (a titolo di esempio visualizza la pagina dei Relatori 2014).

Buona candidatura! 🙂

 

ESC 2k15 – Call for Contents

END SUMMER CAMP 2K15
2-6 Settembre 2015 FORTE BAZZERA – Venezia-Tessera

[COSA] ESC è un incontro di persone interessate al Software e Hardware Libero, all’Hacking, al DIY 🙂 Il contenuto dell’evento è in continua evoluzione e viene creato dai suoi partecipanti.

[COME] Secondo la formula MUD (Miscere Utile Dulci). Sono previsti Seminari e Talk su vari argomenti/livelli, e momenti decisamente più “ludici”: Campeggio, LAN Party, etc.

[DOVE] ESC si svolge a Venezia-Tessera presso Forte Bazzera, ex polveriera della Prima Guerra Mondiale non lontana dall’Aeroporto Marco Polo. Planet Earth, 45°29’52”N – 12°19’51”E 🙂

[PERCHE’] Per creare un momento di aggregazione, uno scambio di idee, esperienze, visioni tra persone che vivono cercando, giorno dopo giorno, il valore della Conoscenza Libera nelle sue diverse forme.

L’ingresso è gratuito ma la logistica dell’ESC è dimensionata in funzione del numero di partecipanti, che non potranno in ogni caso superare un limite massimo. Come l’anno scorso è quindi necessario PRE-registrarsi in maniera da rispettare il criterio First-Come First-Served e gestire correttamente l’eventuale Wait List, dati i posti limitati (dettagli).

Da sempre i contenuti dell’ESC sono creati dai suoi stessi partecipanti: se ritieni di proporre un progetto, tenere un talk oppure allestire un lab rispondi a questa Call For Contents scrivendo ad antani (at) endsummercamp.org; è fortemente incoraggiata la pubblicazione e condivisione di informazioni frutto della propria esperienza e ricerca personale (dettagli)

Scarica la locandina.

MO20 ZERO DAY – Back to the Future

MO20 ZERO DAY
Back to the Future

L’associazione culturale telematica Metro Olografix, compie 20 anni!
Nata a Pescara nel 1994 grazie all’impegno di appassionati di informatica e telematica, quest’anno festeggia un traguardo importante con un evento di promozione culturale – completamente gratuito per il pubblico – al cui interno si svolgono una serie di convegni e workshop per raccontare la storia della telematica attraverso quella della nostra associazione, tracciare gli Stati Generali dell’Hacking in Italia e del futuro di Internet.

“MO20 ZERO DAY * Back to the Future” è un evento articolato su due giornate, 6 e 7 dicembre 2014, negli spazi del Centro Polivalente “Britti” in via Rio Sparto 100 a Pescara (zona Università).
Prevista anche una serie di performance musicali per la serata del 6 dicembre.

=== PROGRAMMA :: 06/12 ===
BACK TO THE FUTURE

*** MATTINA ***
10.00 – 13.00 BACK TO THE FUTURE | RIGHTS
10.00 – 10.30 Accoglienza e Saluti
10.30 – 12.30 Partecipazione e diritti in rete
12.30 – 13.00 Premiazione Logo Contest

*** POMERIGGIO ***
15.00 – 16.00 BACK TO THE FUTURE | HISTORY
15.00 – 16.00 Storia della Metro Olografix
16.00 – 19.00 BACK TO THE FUTURE | HACKING
16.00 – 19.00 Stati Generali dell’Hacking
16.00 – 17.00 Antonio “54t4n” Parata
17.00 – 18.00 Francesco “Ascii” Ongaro
18.00 – 19.00 Sgrakkyu + Rageman
20.00 21.30 FILM The bling ring di Sofia Coppola, 2013, 90 min.

*** SERA ***
22.00 – 01.00 BACK TO THE FUTURE | PARTY
22.00 – 01.00 Live Concert

=== PROGRAMMA :: 07/12 ===
PROGRAMMARE IL FUTURO

*** MATTINA ***
10.00 – 13.00 PROGRAMMARE LA MEMORIA
10.00 – 10.30 Accoglienza
10.30 – 12.30 Archeologia digitale
12.30 – 13.00 Glory Time
13.00 – 15.00 FILM Her di Spike Jonze, 2013, 126 min.

*** POMERIGGIO ***
15.00 – 17.00 PROGRAMMARE LA MATERIA
15.00 – 16.00 FAB LAB
16.00 – 17.00 Valerio “FTP21” Mancini
17.00 – 19.00 PROGRAMMARE LA MONETA
17.00 – 18.00 Raffaele Mauro
18.00 – 19.00 Guido “Flandero” Dassori
19.00 – 23.00 PROGRAMMARE IL FUTURO
19.00 – 19.30 MOCA Jamboree 2016!
20.00 – 23.00 L’ARROSTICINO * Cena di Autofinanaziamento

The USB armory

E’ con piacere che vi segnalo questo progetto di open hardware/software:

The USB armory from Inverse Path is an open source hardware design, implementing a flash drive sized computer.

The compact USB powered device provides a platform for developing and running a variety of applications.

The security features of the USB armory System on a Chip (SoC), combined with the openness of the board design, empower developers and users with a fully customizable USB trusted device for open and innovative personal security applications.

The hardware design features the Freescale i.MX53 processor, supporting advanced security features such as secure boot and ARM® TrustZone®.

The USB armory hardware is supported by standard software environments and requires very little customization effort. In fact vanilla Linux kernels and standard distributions run seamlessly on the tiny USB armory board.

– Freescale i.MX53 ARM® Cortex(TM)-A8 800Mhz, 512MB DDR3 RAM
– USB host powered (<500 mA) device with compact form factor (65 x 19 x 6 mm)
– ARM® TrustZone®, secure boot + storage + RAM
– microSD card slot
– 5-pin breakout header with GPIOs and UART
– customizable LED, including secure mode detection
– excellent native support (Android, Debian, Ubuntu, FreeBSD)
– USB device emulation (CDC Ethernet, mass storage, HID, etc.)
– Open Hardware & Software